La sostanza, iniettata con microiniezioni in piccolissime quantità, agisce selettivamente sul muscolo responsabile della ruga. Il botulino, a differenza dei filler o riempitivi (come ad es. l’acido ialuronico), non serve a riempire le rughe, ma a sospendere l’azione dei muscoli responsabili della formazione delle pieghe della pelle. La sede più frequente di iniezione di botulino è la glabella (per spianare le rughe poste tra le sopracciglia) causate dai muscoli corrugatori; frequente è anche l’impiego per addolcire le rughe frontali e le cosiddette ”zampe di gallina”.

L’altro uso del botulino, è il trattamento dell’iperidrosi (eccessiva sudorazione). Grazie alla specifica azione del botulino sulle ghiandole sudoripare, è possibile eliminare la sudorazione nelle sedi dove più spesso si presenta tale problema: ascelle, mani e piedi. Gli effetti possono durare in questo caso da 6 mesi ad 1 anno.

Frequenza: dopo la prima iniezione, viene effettuata una visita medica di controllo a 15 giorni per valutare lo stato della pelle e monitorare eventuali ematomi o rigonfiamenti; vengono eventualmente fatti dei ritocchi. La durata varia dai 6 agli 8 mesi.
Prezzo a partire da € 350 per seduta